Smaltimento per il bagno secco a separazione: Come compostare le feci umane

Disposal for dry composting toilets: How to compost human feces
Indice

Il bagno secco a separazione si sono affermate da tempo come soluzione sanitaria ecologica. Il bagno mobili silenziose consentono di fare i bisogni ogni volta che se ne ha bisogno in modo completamente naturale. Senza acqua, senza sostanze chimiche. A proposito, qui potete scoprire come funziona esattamente il bagno secco a separazione.

Anche in giardino, un bagno secco a separazione vi aiuterà a evitare l'uso di prodotti chimici. Come? Compostando le feci umane, si ottiene un humus naturale che può essere utilizzato al posto dei fertilizzanti sintetici. Quello che a prima vista sembra poco ortodosso, a un'analisi più attenta è un modo entusiasmante per recuperare risorse preziose. È importante prestare attenzione ad alcuni aspetti durante il compostaggio per contrastare la germinazione dell'humus. In questo articolo vi spiegheremo come funziona il compostaggio delle feci.

Feci in compostaggio

Compost feces

Il compostaggio delle feci umane è chiamato anche "compostaggio umano". L'obiettivo di questo approccio innovativo è quello di ridurre l'impatto ambientale. Convertendo le feci umane in compost ricco di sostanze nutritive, è possibile recuperare risorse preziose riducendo al minimo l'impatto negativo dei sistemi convenzionali di smaltimento dei rifiuti. Il compostaggio delle feci contribuisce quindi attivamente alla riduzione dei rifiuti e alla chiusura dei cicli dei nutrienti.

Compostaggio delle feci: Quali sono i vantaggi?

I vantaggi del compostaggio delle feci umane provenienti dal bagno secco a separazione sono notevoli. Il compost fecale è una fonte naturale di nutrienti vitali, essenziali per la crescita delle piante. Questo non solo riduce il fabbisogno di fertilizzanti convenzionali, ma dà anche un importante contributo all'agricoltura biologica.

  • Protezione dell'ambiente: Il compostaggio delle feci umane riduce i rifiuti e conserva le risorse naturali. Invece di dover trattare le acque reflue o smaltirle in discarica, i rifiuti vengono convertiti in compost ricco di sostanze nutritive. Questo può essere utilizzato per migliorare il terreno.
  • Recupero di sostanze nutritive: La materia fecale contiene nutrienti preziosi come azoto, fosforo e potassio. Il compostaggio permette di recuperare questi nutrienti e di utilizzarli come fertilizzante naturale per le piante.
  • Conservazione dell'acqua: Il compostaggio delle feci può contribuire a ridurre l'uso dell'acqua per gli scarichi dei bagni. Invece di tirare lo sciacquone con il fresco della ceramica, le feci vengono smaltite nel compost.

È consentito il compostaggio delle feci nell'orto?

Composting feces

Sì. Secondo la legge federale sull'orto, è consentito il compostaggio delle feci nell'orto, a condizione che non vi siano pericoli per l'ambiente. È importante che le feci rimangano nel luogo in cui si trovano e che non vengano espulse dal contenitore dall'acqua piovana. Allo stesso modo, non devono esserci odori che disturbino la quiete dei vicini presso la recinzione del giardino. Se il pergolato o il giardino si trova in una zona di protezione delle acque, il compostaggio delle feci è vietato.

Come posso compostare le feci umane?

Compost human feces

Esistono diversi sistemi per il compostaggio delle feci umane. Si va dai sistemi aerobici, che utilizzano l'ossigeno, ai sistemi anaerobici, che non utilizzano l'ossigeno.

Processo di compostaggio

Il processo di compostaggio delle feci umane è complesso e richiede le giuste condizioni. La combinazione mirata di umidità, aerazione e microrganismi favorisce la biodegradazione, ottenendo un compost fecale sicuro e di alta qualità.

  1. Preparazione e raccolta: La corretta raccolta e preparazione delle feci è fondamentale per il successo del compostaggio. Nel bagno secco a separazione, i solidi e l'urina sono già raccolti separatamente, il che facilita e velocizza il compostaggio. L'uso della lettiera aiuta a garantire una buona aerazione già durante la raccolta delle cacche. Per sapere quali materiali sono particolarmente adatti alla copertura, consultate il nostro articolo sulla lettiera per il bagno secco a separazione. Per accelerare il processo di compostaggio, potete anche mescolare alla lettiera del terriccio misto a cenere. Se scegliete di fare il compostaggio, utilizzate carta igienica ecologica, non sbiancata, senza stampe di motivi e profumi, oppure raccoglietela in un contenitore separato. In caso contrario, tinture, profumi o addirittura particelle di cloro finiranno nel compost.
  2. Il processo di compostaggio: Il processo di compostaggio inizia con la raccolta del contenuto del contenitore in un mucchio. Quando lo svuotate, assicuratevi che le feci siano il più possibile asciutte e ben mescolate. Dopo un anno, girare il cumulo per consentire ai microrganismi e agli organismi del suolo di decomporre i rifiuti. Un cumulo ripido favorisce l'aerazione e il processo di decomposizione. In questo modo i microrganismi possono farsi strada a loro piacimento nella torre stratificata.
  3. Metodo di rotazione per risultati ottimali: Per non disturbare il processo, si inizia a svuotare i solidi freschi in un nuovo punto. Questo metodo consente di creare un nuovo cumulo ogni anno e di lasciare che il processo di decomposizione avvenga in tutta tranquillità. Dopo alcuni anni, il compost è igienicamente sicuro e pronto per l'uso.
  4. Dal compost all'humus: Dopo un periodo di circa due o tre anni, durante il quale avviene un breve periodo di decomposizione, un cumulo di compost si trasforma in una massa igienicamente innocua. Questa massa è ancora leggermente acida e contiene materiali organici.

Questa fase è chiamata "massa di humus grezzo". Tuttavia, non è ancora in forma ottimale per essere incorporata direttamente nel terreno. Uno dei motivi è l'elevato contenuto di azoto, che può causare l'appiattimento della zona di fertilità del suolo.

Di conseguenza, gli organismi del suolo e le radici risiedono principalmente nella parte superiore del terreno, il che può deteriorare la struttura del suolo a lungo termine.

L'uso di compost a lunga maturazione consente al suolo di estendere la sua fertilità negli strati più profondi. Tra l'altro, questa pratica contribuisce a migliorare la resistenza all'erosione del terreno.

Nella maggior parte delle condizioni dell'Europa centrale, i giardinieri esperti raccomandano un periodo di marcescenza di tre o quattro anni per ottenere risultati ottimali. Ciò richiede indubbiamente pazienza, ma i benefici a lungo termine ne valgono la pena.

Nel corso del tempo, la massa dei singoli cumuli di compost diminuisce a causa del processo di decomposizione. Alla fine di questo processo di sviluppo, rimane una piccola quantità di sostanza minerale humus.

Questa preziosa sostanza può essere utilizzata in piccole quantità per migliorare il terreno a lungo termine. Tuttavia, è importante notare che i cumuli più vecchi spesso non hanno una massa così elevata. In questi casi, si consiglia di utilizzare una miscela di materiali con tempi di decomposizione diversi per ottenere i migliori risultati.

    Compostaggio delle feci umane nella compostiera

    Composter

    Se non avete spazio in giardino per creare diversi cumuli di compost, l'uso di una compostiera termica per il compostaggio del letame è una buona opzione.

    Inoltre, con questa variante, si consiglia di utilizzare più termo-composter. La qualità dell'humus ottenuto dipende in gran parte dal tempo che ogni compost ha a disposizione per attraversare le varie fasi del processo di decomposizione.

    Pertanto, anche in una compostiera termica, è consigliabile un riordino regolare. Per potenziare efficacemente il processo di compostaggio, si consiglia di aggiungere humus o compost starter. Questo introduce una serie di microrganismi e organismi del suolo che accelerano il processo di decomposizione. Quando si utilizzano le compostiere termiche, assicurarsi che l'ambiente sia resistente al calore.

    Compostaggio delle feci: Come mi devo comportare con potenziali patogeni e parassiti?

    Le feci umane contengono spesso parassiti. Per eliminarli, la variante del compostaggio a lungo termine è particolarmente adatta. Anche gli organismi patogeni e i batteri indesiderati possono essere eliminati in questo modo. Gli abitanti indesiderati delle feci vengono disgregati sia nelle prime fasi, soprattutto durante la putrefazione a caldo, sia nel corso del lungo periodo di compostaggio. Possono sopravvivere solo per un tempo limitato in un ambiente sfavorevole.

    Pertanto, è consigliabile seguire le fasi di marcescenza raccomandate di tre o quattro anni. In questo modo, l'humus risultante sarà di qualità ottimale e i potenziali rischi per la salute saranno ridotti al minimo.

    Occorre prestare particolare attenzione all'ingestione di farmaci. Se questi vengono espulsi con la grande attività, finiscono anche nel cumulo di compost. In questo caso, è bene astenersi dal compostare i propri rifiuti.

    Uso del compost fecale

    Fecal compost

    È possibile utilizzare il compost fecale prodotto come fertilizzante naturale per il giardino. In questo modo si crea un ciclo nutritivo chiuso. Utilizzate il compost fecale finito con saggezza e fate attenzione a non applicarlo direttamente alle piante commestibili. Utilizzatelo piuttosto per le piante ornamentali o non commestibili del vostro giardino.


    Lascia un commento

    I commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati.

    Questo sito è protetto da reCAPTCHA e applica le Norme sulla privacy e i Termini di servizio di Google.